Tutta la luce.copertina

Tutta la luce del campo aperto

€3.99€14.00

  • (€) - EUR
  • ($) - CLP
Clear selection

* Spese di spedizione gratuite

RETRO DI COPERTINA

Vincitore dei premi Roberto Bolaño e José Nuez Martín, Tutta la luce del campo aperto è stato celebrato dalla critica come uno dei più importanti esordi della nuova letteratura cilena.

David Arqueros è un anonimo correttore di bozze di una piccola casa editrice di Santiago. Vive in una stanza in affitto nella casa della vecchia Justiniana, con la quale intrattiene un rapporto cordiale e funzionale: lui paga con regolarità e lei non lo disturba quando, dopo le otto di sera, David si chiude in camera per dedicarsi alla travagliata scrittura del suo primo romanzo: la storia di Alfredo Valenzuela Puelma, pittore misero e folle, contestato autore del primo nudo cileno. Sarà l’inaspettato arrivo di Alina, adolescente scontrosa e determinata, a spezzare irrimediabilmente gli equilibri della casa.

Tra amara ironia, rituali di divinazione e indizi nascosti sotto le pieghe di un tappeto orientale, Francisco Ovando – tradotto per la prima volta in Italia – costruisce una trama oscura e frammentata, un raffinato gioco di specchi dove le diverse epoche storiche e i diversi piani narrativi si intrecciano magistralmente per confluire verso un unico, inevitabile epilogo.

 

“Trascorre il resto della giornata aiutando a ghigliottinare segnalibri, con la mente fissa al cassetto della scrivania in cui ha lasciato il manoscritto di D’Halmar, ancora dentro la busta. Mentre separa i lembi di cartone in linguette rettangolari decide che quello sarà il suo ultimo giorno. Basta così, soprattutto ora che è in possesso del testo che immagina come la chiave necessaria a far partire la macchina del suo progetto. Presenterà le dimissioni prima dell’ora di uscita e non tornerà più, anche se sa bene che nessuno lunedì si sentirà turbato nel non vederlo in ufficio, tantomeno si chiederanno che fine abbia fatto quel tipo taciturno dell’ufficio correzioni. E anche se dovessero chiederselo, si ritroverebbero a cercare di ricordare un nome che non hanno mai imparato. Ma se ne pentiranno, pensa e favoleggia, visto che da quel momento lavorerà soltanto al suo progetto, e tutti, a cominciare da Jocelyn-dalla-Reception, impareranno il suo nome a memoria: David Arqueros, persona-non-grata. Scrittore.”

Traduzione di Giorgia Esposito
Illustrazione di copertina di Hernán Chavar

 

RASSEGNA STAMPA

Francisco Ovando, Rancagua 1989 (Cile). Ha fatto parte del programma di scrittura creativa in spagnolo dell’Università di New York. È autore della fantasia apocalittica “Acerca de Suarez” (ed. Pez Espiral, 2016).

Tutta la luce del campo apertovincitore dei premi Roberto Bolaño e José Nuez Martín e pubblicato in Cile da Editorial Cuneta nel 2013, è il suo primo romanzo tradotto in Italia.

Informazioni aggiuntive

Formato

Cartaceo, epub, mobi

  • DETAILS

    Titolo: Tutta la luce del campo aperto

    Editore: Edicola

    Collana:

    Genere: romanzo

    ISBN (carta): 978-88-99538-36-1

    ISBN (ePub): 9788899538361

    Pubblicato:

  • PRINTED BOOK

    Pagine: 240

    Formato: 12x16.5

    EBOOK

    Protezione: No DRM

    Formato: ePub-mobi