unnamed

Francisca era appena rientrata a Santiago dal suo viaggio in Europa. Noi stavamo vivendo nel suo appartamento, al terzo piano di una vecchia palazzina del centro città, a due passi dal Centro Gabriela Mistral GAM. La grande terrazza, il pavimento scricchiolante, le pareti tappezzate dei suoi disegni. È stato lì, bevendo il caffè italiano che ci era appena arrivato per posta dall’Italia, che abbiamo parlato per la prima volta di quella che sarebbe diventata la meravigliosa copertina di “Un tango per Victor” di Lorenzo Mazzoni. Grazie ancora una volta, Francisca.

 

1 2 (3) 3 4 unnamedDESCARTESpropuestas

Written by Edicola